I 15 migliori film di Meryl Streep da vedere in streaming

Pubblicato il

Meryl Streep non è più solamente un’icona, ma bensì un'istituzione del cinema mondiale. L’attrice nata nel New Jersey ha infranto molti record e sedimentato la sua fama di performer versatile. Questa lista passa in rassegna i 15 migliori film di Meryl Streep e, per ogni titolo, JustWatch ti fa sapere dove puoi vederlo in streaming. 

L’inizio di carriera è a dir poco folgorante per Meryl Streep. Dopo l’esordio sul grande schermo in Giulia di Fred Zinnemann, l’attrice è inarrestabile negli ultimi due anni dei ‘70. Prima è Linda nel film premio Oscar Il cacciatore di Michael Cimino. Il film è passato alla storia per gli ansiolitici duelli di roulette russa, per le interpretazioni formidabili del cast e per la potenza visiva del duo Michael Cimino-Vilmos Zsigmond.

Per il ruolo, Streep ottenne la sua prima nomination agli Oscar. Tuttavia, non dovette aspettare molto prima di brandire la statuetta d’oro tra le mani. È il 1979, giusto un anno dopo il film di Cimino. Oltre ad essere comparsa in Manhattan di Woody Allen, l’attrice è Joanna in Kramer contro Kramer insieme a Dustin Hoffman. Questo ruolo le vale il primo di tre premi Oscar conquistati durante la sua carriera.

Il secondo lo vincerà pochi anni più tardi per il ruolo di Zofia "Sophie" Zawistowski in La scelta di Sophie di Alan J. Pakula, mentre la terza statuetta arriverà a quasi trent’anni di distanza per The Iron Lady. Nel film di Phyllida Lloyd, l’attrice interpreta la politica britannica Margaret Thatcher. La versatilità di Meryl Streep ha lasciato spazio anche a film più leggeri, ma di eguale potenza.

Il diavolo veste Prada ha cambiato la cultura pop ed è tuttora un fenomeno mondiale. Qui, Streep interpreta Miranda Priestly, la caporedattrice della più importante rivista di moda. Stessa cosa si potrebbe dire di Mamma Mia!, il musical con la musica degli ABBA che ha stregato il mondo. Queste ed altre pellicole vanno a comporre la lista sottostante dei 15 migliori film di Meryl Streep. Buona visione!

Disney Plus
Netflix
Amazon Prime Video
Rakuten TV
Apple TV
Apple TV Plus
Hayu
Google Play Movies
Sky Go
Now TV
Mediaset Infinity
MUBI
Timvision
Infinity+
Rai Play
UCIcinemas
GuideDoc
Nexo Plus
YouTube Premium
Microsoft Store
Discovery+
Discovery+ Amazon Channel
VVVVID
Curiosity Stream
DOCSVILLE
Spamflix
Plex
WOW Presents Plus
Magellan TV
BroadwayHD
Filmzie
Dekkoo
True Story
DocAlliance Films
Hoichoi
Amazon Video
Pluto TV
Eventive
ShortsTV Amazon Channel
Cultpix
Serially
FilmBox+
Infinity Selection Amazon Channel
CG Collection Amazon channel
iWonder Full Amazon channel
Full Action Amazon Channel
Cine Comico Amazon Channel
MUBI Amazon Channel
Hayu Amazon Channel
HistoryPlay Amazon Channel
Paramount Plus
Paramount+ Amazon Channel
Takflix
Sun Nxt
Classix
Netflix basic with Ads
TV8
Paramount Plus Apple TV Channel
UAM TV
Crunchyroll
Crime+ Investigation Play Amazon Channel
CineAutore Amazon Channel
Anime Generation Amazon Channel
Raro Video Amazon Channel
MIDNIGHT FACTORY Amazon Channel
Yupp TV
Shahid VIP
Noggin Apple TV Channel
Sony pictures
Chili
20th Century Studios
Superfresh Amazon Channel
Far East Amazon Channel
Notorious Cinemas
The Space Cinema
Cinelandia
Starplex
Webtic
Arte
CG tv
MGM Plus Amazon Channel
Filtri
  1. La scelta di Sophie

    La scelta di Sophie

    1982

    IMDB 7.5 (53k)

    #1

    New York, 1947. Sophie, Nathan e Stingo alloggiano in una pensione. I primi due convivono come amanti nello stesso appartamento, il terzo occupa da solo una piccola stanza. Sophie, una bella donna di origini polacche, è reduce dalla tremenda esperienza dei lager nazisti, Nathan, mentalmente instabile, è ebreo ed è ossessionato dal ricordo dell'olocausto, Stingo proviene dal sonnolento sud e aspira a diventare scrittore. Tra i tre nasce un sodalizio d'affetto e d'amicizia, ben presto turbato dalle crisi nervose di Nathan. Stingo, innamorato di Sophie, vorrebbe portarla con sé al suo paese, ma la ragazza gli rivela il tragico segreto che ha impresso su di lei un trauma indelebile.

  2. Il cacciatore

    Il cacciatore

    1978

    IMDB 8.1 (364k)

    #2

    Tre giovani amici di origine ucraina, operai in un'acciaieria di Clairton (Pennsylvania), partono per il Vietnam dopo aver festeggiato il matrimonio (rito ortodosso) di uno di loro. Catturati dai Vietcong, subiscono la tortura della roulette russa, ma riescono a fuggire. Mike (De Niro) rimpatria, carico di medaglie; Steven (Savage) perde le gambe e Nick (Walken) trova a Saigon la morte che aveva cercato con accanimento. All'inferno e ritorno. Il Vietnam occupa la parte centrale e un breve capitolo (enfatico) verso la fine, in cadenze di un'apocalisse allucinata, di un carnevale di morte.

  3. Manhattan

    Manhattan

    1979

    IMDB 7.8 (148k)

    #3

    Episodi sentimentali nella vita sessuale di uno scrittore televisivo di New York la cui ultima moglie (Streep) l'ha abbandonato per una donna. In questo poema d'amore per una Manhattan interiorizzata e sognata, calata nel sublime bianconero di Gordon Willis o accarezzata dalle canzoni di George Gershwin, più che la vicenda contano i personaggi e il tono con cui sono raccontati. Dramma in cadenze leggere di commedia: la summa di Allen di cui è per molti critici e spettatori il film preferito, quello che resterà. Agli Oscar, infatti, non fu nemmeno nominato. 1° film di Allen in bianconero e anamorfico. L'autore non ne era soddisfatto: troppo statico. 1° film con Susan E. Morse al montaggio.

  4. Il diavolo veste Prada

    Il diavolo veste Prada

    2006

    IMDB 6.9 (474k)

    #4

    Dopo essersi laureata con successo nella cittadina di provincia nella quale ha sempre vissuto, Andy si trasferisce a New York dove riesce ad essere assunta come assistente di Miranda Priestly, direttrice di Runaway, rivista di moda per eccellenza, che detta legge anche agli stilisti. I modi dispotici di Miranda e la mancanza di feeling con le ambiziosissime colleghe impongono ad Andy di cambiare se stessa tanto nell'aspetto, quanto nell'animo, per poter sopravvivere alla giungla dell'ambiente di lavoro. Pian piano conquista la fiducia di Miranda, a scapito delle amicizie e dell'amore...

  5. Fantastic Mr. Fox

    Fantastic Mr. Fox

    2009

    IMDB 7.9 (273k)

    #5

    Il signor e la Signora Fox vivono pacifici col figlioletto Ash e il nipotino Kristofferson, loro ospite, dentro un grande albero in cima alla collina che fronteggia gli stabilimenti dei più cattivi contadini della zona: Boggis, Bunce e Bean. Ma la natura selvatica del signor Fox gli impedisce di trovare soddisfazione come giornalista e lo spinge a cercare di far fessi i tre uomini e a saccheggiare i loro depositi. La vendetta è veloce e spietata e mette a repentaglio non solo la sua amata famiglia ma tutti gli animali del sottosuolo. Mr Fox dovrà elaborare dunque un nuovo e geniale piano per trarre tutti d'impaccio.

  6. Kramer contro Kramer

    Kramer contro Kramer

    1979

    IMDB 7.8 (156k)

    #6

    Ted Kramer, agente pubblicitario, torna a casa tutto contento per una promozione ricevuta e non trova più la moglie. Trova il piccolo Billy, ma non Joanna che ha deciso di divorziare. Da quel momento tutto gli va storto: non riesce a impedire che Billy subisca un incidente nel quale rischia un occhio e trascura il lavoro fino a perdere il posto. La débacle professionale, derivata anche dalla volontà di Ted di stare più vicino a Billy, è addirittura considerata dai giudici un motivo di demerito nella causa che presto oppone i due coniugi nella contesa sul bambino. Il tribunale infatti finisce con l'affidare la custodia di Billy alla madre. La vicenda però non è conclusa e la donna, passato il motivo di risentimento che l'aveva spinta alla scelta di abbandonare il marito, capisce che per il bene del piccolo è preferibile trovare un "modus vivendi" che tenga conto soprattutto delle esigenze di Billy.

  7. Il ladro di orchidee

    Il ladro di orchidee

    2002

    IMDB 7.7 (204k)

    #7

    Quattro personaggi: Susie ha scritto un libro sui ladri di piante di orchidea dalle quali si può ottenere una sostanza stupefacente. Johnny è il ladro. Charlie fa lo screen writer e deve adattare il romanzo di Susie per una sceneggiatura. E infine c'è Donald, fratello gemello di Charlie, anche lui sceneggiatore. Charlie è in crisi creativa e passa le giornate cercando di farsi venire un' idea, ma si perde guardando la fotografia di Susan stampata sul retro del libro. Le cose si complicano nel momento in cui i vari personaggi si adattano agli altri. Susie deve intervistare Jonnhy per proseguire con la pubblicazione dei suoi romanzi e finisce col rimanere coinvolta da lui e dalla sua attività e Charlie chiede aiuto al fratello per scrivere la sceneggiatura del film. I quattro si incontrano di nuovo tre anni dopo: Susie è sempre innamorata e legata al suo Jonnhy e i due fratelli si ritrovano coinvolti in un incidente e in una sparatoria che avrà esiti negativi.

  8. Il dubbio

    Il dubbio

    2008

    IMDB 7.5 (136k)

    #8

    Suor Aloysius Beauvier, la severa e temuta madre superiora della scuola parrocchiale di S. Nicola, prova una profonda antipatia per il prete della parrocchia, Padre Flynn, il quale ha un atteggiamento progressista ed è molto popolare. Alla continua ricerca di errori, Suor Aloysius crede di aver scoperto un peccato mortale, quando le arriva voce che Padre Flynn dimostra un particolare interesse per un ragazzo problematico. Ma senza prova, l’unica cosa sicura è il dubbio.

  9. Piccole donne

    Piccole donne

    2019

    IMDB 7.8 (250k)

    #9

    Dopo la fine della guerra di secessione americana le sorelle March dovranno affrontare problemi economici, sentimentali e sociali. Tra tutte spicca la figura di Jo, determinata a trovare la propria libertà e indipendenza, spronando anche le sorelle a dare spazio al proprio talento, nonostante le rigide imposizioni della società di quel periodo.

  10. Silkwood

    Silkwood

    1983

    IMDB 7.1 (22k)

    #10

    Ispirato ad una storia vera. 1974. Le disfunzioni della fabbrica nucleare devono restare segreti. A qualsiasi costo.Karen Silkwood lavora in una fabbrica di materiale atomico. Dopo aver constatato la contaminazione di un collega, viene trasferita ad altro incarico. Karen entra nel sindacato e inizia a denunciare le irregolarità che si verificano nell'azienda. Sul lavoro viene ben presto isolata e, per di più, resta contaminata. Quando sta per rilasciare un'intervista a un giornalista del New York Times, Karen muore in un misterioso incidente. Nichols si rifà a un fatto di cronaca avvenuto nel 1974, per questa denuncia dei rischi legati all'energia atomica e alle speculazioni che ci ruotano attorno. Ma il film si ricorda anzitutto per la prova superlativa di Meryl Streep.

    Guarda adesso

    Silkwood non è disponibile per lo streaming.
    Avvisami quando lo puoi guardare

  11. The Post

    The Post

    2017

    IMDB 7.2 (163k)

    #11

    1971: Katharine Graham è la prima donna alla guida del The Washington Post in una società dove il potere è di norma maschile, Ben Bradlee è il duro e testardo direttore del suo giornale. Nonostante Kaye e Ben siano molto diversi, l’indagine che intraprendono e il loro coraggio provocheranno la prima grande scossa nella storia dell’informazione con una fuga di notizie senza precedenti, svelando al mondo intero la massiccia copertura di segreti governativi riguardanti la Guerra in Vietnam durata per decenni. La lotta contro le istituzioni per garantire la libertà di informazione e di stampa è il cuore del film, dove la scelta morale, l’etica professionale e il rischio di perdere tutto si alternano in un potente thriller politico. I due metteranno a rischio la loro carriera e la loro stessa libertà nell’intento di portare pubblicamente alla luce ciò che quattro Presidenti hanno nascosto e insabbiato per anni.

  12. Mamma Mia!

    Mamma Mia!

    2008

    IMDB 6.5 (277k)

    #12

    Grecia, 1999. La giovane Sophie ha un sogno: conoscere suo padre e farsi condurre all'altare nell'incantevole isola di Kalokairi. Alla vigilia delle sue nozze con Sky ha scoperto il diario segreto e i segreti del cuore della madre, una donna indipendente e piena di vita che gestisce un piccolo hotel sul mare di Afrodite oggi. All'insaputa di Donna, Sophie invita a nozze i suoi potenziali padri: un uomo d'affari, un avventuriero e un banchiere impacciato. Scoperta molto presto la loro presenza sull'isola, Donna li invita "amabilmente" a rimettersi in mare ma niente andrà come previsto. Gli dei in cielo hanno lanciato i dadi e versato amore, tanto amore, nei calici."amabilmente" a rimettersi in mare ma niente andrà come previsto. Gli dei in cielo hanno lanciato i dadi e versato amore, tanto amore, nei calici.

  13. I ponti di Madison County

    #13

    Francesca Johnson, moglie e madre irreprensibile, si trova sola a casa per quattro giorni, senza famiglia. L'imprevisto si materializza; Robert Kincaid, fotografo di passaggio, si ferma alla sua fattoria per chiedere un'indicazione. Due vite si incontrano e, nel breve spazio di quattro giorni, si stravolgono completamente. Nasce una passione sconfinata, dall'incredibile dolcezza, che il destino racchiuderà nel piccolo spazio di un fascio di lettere...

  14. The Iron Lady

    The Iron Lady

    2011

    IMDB 6.4 (113k)

    #14

    Chester Square, oggi. L'ottantenne Margaret Thatcher, ex Primo Ministro britannico, affetta da una crescente demenza senile, parla con il marito Denis, morto da anni, mentre resiste alla necessità di liberarsi del guardaroba dell'uomo e insieme combatte strenuamente la perdita del suo immenso potere e l'inesorabile passare del tempo. Nota per la sua politica ultraconservatrice e per le scelte controverse in campo nazionale e internazionale, la Thatcher - racconta il film - è stata una donna che all'ambizione politica ha immolato se stessa e la sua vita privata.

  15. Don't Look Up

    Don't Look Up

    2021

    IMDB 7.2 (609k)

    #15

    La dottoressa Kate Dibiasky, tirocinante presso un osservatorio astronomico, scopre che un bolide spaziale è diretto contro la Terra e la colpirà in sei mesi. Insieme al dottor Randall Mindy parte per un enorme tour mediatico per avvisare l'umanità della minaccia.